Il Festival

LA FILOSOFIA DEL FESTIVAL

Tutto quello a cui assisterete, osserverete, mangerete è di gran pregio: gli spettacoli, gli artisti, i punti ristoro e le diverse attività sono stati scelti, pensati e organizzati con perizia, gusto e amore. 

“l’arte scuote dall’anima la polvere, accumulata nella vita di tutti i giorni” P.P. 

PERCHE’ CASALE?
Dalla determinazione di due artisti MagdaClan, Giulio Lanfranco e Elena Bosco, originari di Casale Monferrato è nata la volontà, condivisa da tutta la compagnia, di riprendere la manifestazione “Fantasy Show”, ampliandosi verso il circo contemporaneo e lo spettacolo dal vivo.
Un progetto che ha in sé la volontà di “riportare a casa” esperienze europee.

PERCHE’ IL FESTIVAL?
I valori su cui si fonda il senso e la direzione dell’intero progetto Fantasy Circus Festival sono la condivisione e lo scambio: porta la gente in strada, all’aperto, in luoghi di tutti dove è possibile incontrarsi, socializzare, condividere emozioni contro l’alienazione urbana e l’architettura della solitudine.

La bellezza dello spettacolo dal vivo sta nel dare la possibilità allo spettatore di condividere, con amici e conoscenti ma anche sconosciuti, momenti leggeri, sorrisi, sguardi, emozioni ed esperienze.

Il festival vuole farsi portavoce di uno scambio sociale, culturale e umano: permette ai cittadini di conoscere, confrontarsi ed arricchirsi dalle esperienze e dai racconti di chi si fa testimone di una vita nomade e viceversa gli artisti, che vivono del consenso popolare, possono arricchirsi e confrontarsi con il territorio casalese.

 

Annunci